Fattura? Solo elettronica please!

Dopo l’obbligo per i fornitori della PA, l’annuncio del sottosegretario Zanetti al convegno Menocarta.net

“Arriva il decreto per estenderla ai rapporti tra imprese”

Il decreto che estende e incentiva gli standard della fatturazione elettronica, già obbligatoria per i fornitori della pubblica amministrazione, al business tra imprese arriverà presto,  già al ritorno dalle vacanze estive.

Per il Veneto, patria delle piccole e medie imprese,  avrà importanti conseguenze, come spiega il dott. Andrea Cortellazzo, promotore di Menocarta.net, rete di imprese e professionisti che è tra i principali attori a occuparsi a livello nazionale di dematerializzazione documentale e conservativa .

La fatturazione elettronica consente una dinamica più rapida di incasso e di pagamento, finanziamenti bancari più facili e maggior affidabilità per le imprese. In Veneto la fatturazione elettronica sta andando molto bene: tra gli esempi più virtuosi il gruppo Ascopiave che accetta dai fornitori solo fatture elettroniche riducendo i tempi di pagamento a 15 giorni e la Banca Popolare di Vicenza che per prima, grazie ad un accordo con Menocarta.net, ha iniziato a sperimentare la fatturazione elettronica.

Il convegno “Fattura elettronica : dalla Pubblica Amministrazione al B2B” organizzato venerdì scorso 03 luglio 2015 in Marittima di Venezia, vede la collaborazione di Menocarta.net con la partecipazione di Popolare di Vicenza, PWC e Fast Start. Antonio Conte della Direzione Generale del Mercato Interno, dell’Industria, dell’Imprenditoria e della Pmi della Commissione Europea, spiega che l’Italia è all’avanguardia tra i paesi europei, 50 milioni di fatture elettroniche emesse in un anno, la Danimarca 10 milioni.

ICM.S e Fast Start hanno illustrato come previsto, esperienze e case history, incentivi e opportunità per il tema della Fatturazione Elettronica che può accelerare un processo in crescita dove l’Italia è già partecipe.

In particolare hanno presentato il contributo strategico e operativo all’esperienza del gruppo Ascopiave, cliente di punta ed “early adopter” delle nuove tecnologie e soluzioni informatiche. Il dott. Cristiano Belliato (CFO) e il dott. Mario Ontini (CIO) di Ascopiave hanno dato testimonianza dei benefici ottenuti in ambito amministrativo attraverso interventi organizzativi e soluzioni software basate su SAP.

Fast Start è la società costituita da ICM.S S.r.l, leader tra gli operatori SAP, e Siged S.r.l, dell’ importante rete di professionisti  Cortellazzo & Soatto per i servizi di supporto alle imprese in ambito dematerializzazione e fatturazione elettronica, e ottimizzazione dei processi di Business Administration.

 

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Ethica, ICM.S, News
ICM.S è su Facebook
Sedi ICM.S

TREVISO
Viale Della Repubblica, 12i
31020 Villorba (TV) – Italy
Tel. +39 0422 618 624 r.a.
Fax +39 0422 608 451

PADOVA
Via Longhin, 115
35129 Padova
Tel. +39.049.774402
Fax. +39.049.7806589

BOLOGNA
Via Ettore Cristoni, 80
40033 Casalecchio di Reno (BO)

MILANO
Centro Direzionale Torri Bianche
Torre Sequoia - 10° Piano
Via Torri Bianche 1
20871 Vimercate (MB) Italy
Tel. +39 039.6894008
Fax +39 039.6056381

FIRENZE
viale Montegrappa, 296
Prato (PO)
Tel. +39 0574.510911
Fax +39 0574.517033

ROMA
Via Mecenate, 59
00184 Roma
Tel. +39.06.48913077
Fax +39.06.48977042

Ethica Consulting Group

ICM.S è partner fondatore di Ethica Consulting, un gruppo di società che operano nel campo dell’Information Technology e che forniscono prodotti software, consulenza specialistica e servizi professionali alle imprese.


http://www.ethicagroup.it